Assegnazione licenze taxi

licenze taxi comune di milano - 028585 taxi milano - scopri tutto sulle licenze taxi a milano

Licenze Taxi

Comune di Milano

Come funziona l'assegnazione delle licenze dei taxi sul comune di Milano ?

Le licenze vengono assegnate in base al pubblico presente sul territorio comunale, vengono richiesti una serie di requisiti per diventare tassista, ovvero:

  • avere compiuto almeno 21 anni
  • avere la cittadinanza italiana o di un altro Stato dell’Unione Europea
  • non aver riportato condanne definitive a pene detentive complessivamente superiore a due anni per delitti non colposi
  • non essere titolare in contemporanea di un’altra autorizzazione o concessione amministrativa
  • aver assolto l’obbligo scolastico; non svolgere un’altra attività in maniera continuativa

Assegnazione delle Licenze

Art. 9 – Regolamento Regione Lombardia

Le licenze per l'esercizio del servizio taxi vengono assegnate dai singoli Comuni integrati nel bacino in seguito a bando di pubblico concorso sino a copertura del contingente comunale assegnato. Tale bando può essere a titolo gratuito oppure a titolo oneroso.

L'indizione del bando di pubblico concorso, da parte dei singoli Comuni integrati nel bacino, avviene entro centottanta giorni dalla data di esecutività dei provvedimenti con cui sono stati determinati gli organici o si è aumentato il contingente numerico esistente ai sensi della normativa vigente oppure dal momento in cui si sono resi vacanti posti nell'organico esistente.

Per essere ammessi al bando è necessario il possesso di tutti i requisiti necessari, comunicati tramite il regolamento del bando, e devono essere posseduti al momento dell'effettivo rilascio del titolo.

Vuoi maggiori informazioni sulla normativa per l'assegnazione delle licenze taxi ?